I cavalieri

Sir Paolo Pilade, giullare di corte. Ama scrivere e inventare dei testi comici, non può vivere senza le tagliatelle al tartufo e Joe Abercrombie, non necessariamente in quest’ordine. Pignolo di natura, scova errori nei testi come un cane da caccia. Il suo più grande sogno è diventare re e dichiarare guerra ai “se sarei”.

Rickardo Iann Bishop passa più tempo a leggere che a dormire e viaggia con la mente più di un piccione viaggiatore. I suoi punti di riferimento sono Philip Roth, Stephen King e Tom Brady (che non è uno scrittore). Sogna di rivoluzionare il mondo editoriale, ma è conscio che gli servirà un aiuto da Mago Merlino, oppure Sergio Ramos.

Lady Irene SuperCalta ha sempre scritto e disegnato ovunque: muri, scontrini, post-it, carta da parati. Sogna a occhi aperti il mare della Sicilia e aperitivi con zio Walt, Alan Moore o Frank Miller. I demonietti che popolano la sua testa riccia non le danno pace, in un’alternanza continua tra penna e matita. Datele un testo e donerà volto, colore e cuore ai vostri personaggi.

Il Conte Fabrizio Maggi di Buglione va alla caccia di testi sia nel campo dei crociati che in quello dei pagani. La fidanzata sogna per lui il posto fisso ma di fisso ha solo il chiodo dei libri: li cattura per ampliare il suo esercito. Si addentra in tutti i generi, con una predilezione per le poesie e per i grandi classici. Per ogni “piuttosto che” usato impropriamente, mette mano alla spada.

Fata Elena BlackLove Da sempre vicina alle arti, predilige la letteratura e il cinema. Dotata di grande immaginazione, fin da infante sognava di scrivere per il grande schermo. Amante del lato nero delle storie, adora mettere su carta e inchiostro avventure che giochino tra Eros e Thanatos. La sua missione è aiutare gli scrittori nel loro percorso creativo.

Lady Sara Isadora Merlin è una sognatrice, creativa ed energica. Amante della comunicazione e delle regole sregolate corre dietro ai suoi ritmi, ma difficilmente si acchiappa da sola.

Roberta Michelinis Baronessa di Belichick è la consigliera e la stratega del reame, ogni sua parola può condizionare una scelta, e ogni suo consiglio può generare dubbi o certezze. È costantemente arrabbiata e innamorata con suo marito, Bill. Mangia libri in quantità industriale e se fosse per lei vivrebbe dentro a uno schermo cinematografico.